recensioni

Il sole di stagione

9788894995060_0_500_0_75

TITOLO: Il sole di stagione
AUTRICE
: Francesca Innocenzi
CASA EDITRICE:
 proespettiva editrice
DATA DI PUBBLICAZIONE:
 24 Aprile 2014
GENERE:
 Narrativa
PAGINE:
 67
PREZZO CARTACEO:
 14,00€
VOTO:
 7/10
DOVE ACQUISTARLO: 
Amazon

 

 

images (1)

L’AUTRICE

Francesca Innocenzi (Jesi, 1980) ha pubblicato la raccolta di racconti Un applauso per l’attore (Manni 2007) e le sillogi di versi Giocosamente il nulla (Edizioni Progetto Cultura 2006) e Cerimonia del commiato (Edizioni Progetto Cultura 2012). Ha curato studi sulla cultura tardoantica e diverse antologie di poesia contemporanea. Sole di stagione è il suo primo romanzo.

images (1)

SINOSSI

Nel corso della vita, rifletteva, splendono molti soli, e ciascuno è un sole di stagione. Sullo sfondo di una città anonima e indifferenziata si incrociano i destini di tre coppie, tra la vanità di rapporti di facciata, erotismo e segreti inconfessabili. Al centro della vicenda il giovane Claudio, la sua esistenza precaria e senza progetti, la sua totale indifferenza verso gli altri, la ricerca di una libertà che è il più prezioso bene e la più grande condanna.

images (1)

PRESENTAZIONE DEL LIBRO

images (1)

RECENSIONE

Claudio e’ il tipico uomo senza peli sulla lingua, appare abbastanza scorbutico agli occhi degli altri, tradisce sua moglie Elena con Miranda, anche lei pero’ sposata. Quest’ultima e’ una donna senza scrupoli, molto esplicita e suo marito Andrea la ama come non mai, ai suoi occhi lei e’ una donna meravigliosa. Elena al contrario di suo marito e’ un donna molto solare e cordiale.

“Quanti siamo a rimanere impantanati nel mare del passato, precludendoci la possibilita’ di scegliere? siamo convinti di esserci scelti la nostra vita, ma e’ solo un’illusione. La realta’ e che non siamo liberi, e’ che restiamo dei succubi.”

Nonostante il carattere difficile di Claudio, Elena riesce a convincere quest’ultimo ad andare a cena da Matteo e Barbara, una coppia di amici di lei, innamorati come non mai, nonostante abbiano avuto un passato tormentato, Matteo non ha mollato ad incoraggiare Barbara nell’andare avanti e superare il suo trauma. Fin quando Claudio piu’ arrogante e indifferente che mai fa riemergere quel passato, e quella conversazione un po’ troppo esplicita segna gravemente Barbara.Il matrimonio fra Claudio ed Elena ormai e’ su un filo di un rasoio, entrambi iniziano a pensare a cosa farne della loro vita, entrambi traditori, entrambi senza un buon proposito, arrivano ormai al capolinea. Troppe vite sono state manomesse fra loro, tutti finiranno col ritrovarsi persi, cosa succedera’ a Claudio ed Elena? a Matteo e Barbara? e a Miranda e suo marito?

“Siamo liberi che ci piaccia o meno, ogni singolo giorno della nostra esistenza, non ci e’ dato fingere di non esserlo.”

Quante volte ci e’ capitato almeno una volta nella nostra vita di guardare delle coppie e pensare ” quanto sono felici, che bello”.. ma in realta’ sono incasinati fino al collo? Questo e cio’ che troverete in questo libro. In  ogni matrimonio e coppia che si rispetti non dovrebbero esistere segreti no (?) e invece qui’ ci ritroviamo a scoprire i segreti piu’ profondi di questi tre coppie. Ci sono molto persone al mondo come Claudio, senza un obbiettivo, sena nulla da perdere, con i modi di fare da ” stronzo” ma prima o poi per queste persone arriva la verita’ a coglierle alla sprovvista, ed e’ allora che arriva la fatidica domanda.. ” cosa ne sto facendo della mia vita(?) ” Un libro breve che raccoglie tutti i pensieri di ogni personaggio, un libro che racconta di come trovare la proprio strada, il proprio sole. Questa storia mi ha fatto riflettere su alcuni punti di vista, ” Come ci si puo’ spingere e fare cosi tanto per poi cadere i basso? come puo’ Claudio rovinare tutto per poi cominciare a trovare la sua strada? Ed e’ qui’ che ho trovato la risposta.. ” a volte per ritrovarsi bisogna perdersi quasi del tutto.” Ma a volte potrebbe essere troppo tardi. Questo libro e’ abbastanza scorrevole se si legge con attenzione, a volte mi sono confusa fra le varie coppie e ho dovuto rileggere un capitolo o anche solo un pezzetto, per poter mettere bene a fuoco. Posso dire che parlando di segreti, tradimenti, sesso e quant’altro sia un libro molto giovanile, ma credo sia adatto anche agli adulti ed io personalmente, prendendola un po’ sull’ironia, lo regalerei proprio a chi si trova nella stessa situazione di Claudio, forse lo aiuterebbe a riflettere. All’inizio non capivo il perche’ del nome ” Il sole di stagione” e durante la lettura non mi era ancora del tutto chiaro, ho realizzato il significato solo quasi alla fine, ovviamente non posso svelarvi il perche’, non vi faccio spoiler, ma posso dirvi che la parte che mi e’ piaciuta di piu’ di questo libro e’ proprio la fine. Nel complesso e nel suo piccolo ci sono dettagli a sufficienza per capire ogni sentimenti di queste tre coppie, ma c’e’ ne una che mi e’ stata piu’ a cuore ed e’ quella di Matteo e Barbara, il perche’ non posso svelarvelo ma forse capirete la mia preferenza leggendo questo libro, e magari la penserete anche voi come me. 

Ringrazio Francesca per avermi inviato la copia del suo libro in cartacea, per la fiducia e la pazienza nell’aspettare questa recensione. Gli auguro un futuro ricco di successo e spero di vedere altri suoi libri in giro.

images (3)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...