recensioni

Il tuo nome sussurrato ai miei sensi

postinstagram_nome

 

TITOLO: Il tuo nome sussurato ai miei sensi
AUTRICE: Caterina Frecentese
CASA EDITRICE: Bookabook
GENERE: Biografico, semi-romanzato
PREZZO CARTACEO/EBOOK: 11.00€ / 5,99
VOTO: 10/10
DOVE PRE-ORDINARLO: bookabook

images (1)

L’AUTRICE

Nasco in Campania nel 1995 e all’età di 12 anni mi trasferisco con la mia famiglia in Molise: il mio cuore è, però, legato alle origini, ed è per questo che desidererò sempre tornare nei luoghi che mi hanno vista crescere. Ho avuto una passione innata per la lettura sin da bambina, alla quale si è aggiunta quella per la scrittura, dopo un evento negativo della mia vita: scrivere mi libera da qualsiasi preoccupazione. Studentessa universitaria iscritta alla facoltà di Economia e Commercio di Pescara, oltre a carta e penna, amo anche i numeri. Sogno di aprire uno studio commerciale in un futuro non troppo lontano.  Amo definirmi una sognatrice perché senza un desiderio che ci smuove l’anima siamo persone che si annullano. E la vita è troppo breve per restare in un angolo ad aspettare…

images (1)

SINOSSI

Una telefonata. E da lì la fine.
La fine della serenità per Katia, una giovane donna di ventun anni, costretta ad affrontare una corsa contro il tempo per raggiungere una persona a lei tanto cara. E poi il fallimento ed il dolore per non essere arrivata in tempo, “per non avercela fatta”. Ciò le causerà un rimorso costante ed una nostalgia infinita. La stessa che prova Caterina quando comprende che sta per morire. Ed è così che, su quella vecchia poltrona, comincia a pensare a tutta la sua vita: alle sofferenze, all’amore perduto e ritrovato, alle gioie per i suoi figli e ai fallimenti interiori. Le due donne hanno molto in comune.
Più di quanto tanti anni di differenza possano far credere.

images (1)

RECENSIONE

Prima di iniziare a parlarvi di questo libro, ci tengo a dire che questa storia mi e’ stata molto a cuore, sono amica dell’autrice e forse lei conosce e capisce le sensazioni che ho provato leggendo questo libro. Ho aspettato a lungo per leggerlo, fin da quando ci siamo conosciute mi ha sempre parlato di questa storia che stava scrivendo senza mai svelarmi nulla, e vi posso assicurare che dietro tutto cio’ c’e’ passione, impegno, sentimenti e rinascita. Detto cio, adesso vi parlo un po’ di questo piccolo capolavoro..

” Sono i piccoli gesti fatti con amore e devozione a farci capire cio’ che gli altri provano per noi”

Katia riceve una telefonata del tutto inaspettata, una corsa non bastera’ per arrivare in tempo, ed e’ questo che tormentera’ la giovane donna, i sensi di colpa si impossesseranno di lei, la mancanza di ogni singolo momento non le dara’ pace, la stessa cosa che provera’ Caterina, che all’eta’ di 86 anni scopre che il suo percorso della vita sta per terminare, e passa il sui ultimi istanti a ricordare ogni momento della sua vita, delle poche gioie avute, e delle tante sofferenze.

” Ti ritrovero’ sempre nel vento che mi accarezzera’ i capelli, nella pioggia che mi sfiorera’ il viso, nel sole che illuminera’ le mie gionrate piu’ buie e nel cielo, perche’ sarai per sempre la mia stella piu’ luminosa, pronta ad indicarmi la strada giusta.”

Caterina e’ stata una donna forte fin da giovane, il coraggio e’ sempre stato una parte di lei, nonostante la vita molte volte abbia tentato di buttarla giu’, non si e’ mai scoraggiata. Ha sempre avuto una forte devozione per la famiglia, i valori, il buon senso, il buon cuore, vedere il bene in ogni cosa non e’ una cosa da poco, ma Caterina in questo libro ci insegna che ad ogni sofferenza, c’e’ sempre qualcosa di peggio, e che quindi si deve continuare, ma in realta’ io penso che non c’e’ nulla di peggio a determinate sofferenze, ma se lo si pensa troviamo un modo per andare avanti, per affrontare la vita senza mai farsi abbattere ” tanto poi c’e’ di peggio”.  Caterina ha sofferto molto per amore, il suo cuore e’ stato spezzato tante volte, a noi donne quante volte e’ stato spezzato? Caterina c’e’ la fatta, ha sofferto per un amore perduto e poi ritrovato, la sua vita non si e’ fermata, lei a deciso di non fermarsi..

” Aveva deciso di amare ed essere amata”

 Grazie a Katia, determinata a scavare nel suo passato ripercorriamo e scopriamo la storia di Caterina. Katia scoprira’ che hanno molto in comune, e leggere questa storia vi scaldera’ il cuore. 

Abbiate il coraggio di amare. Sempre. Perché l’amore ci salva. Abbiate il coraggio di capire. Perché comprendere qualcuno è molto più difficile di giudicarlo. Abbiate il coraggio di essere umili. Perché l’umiltà è la base di tutto.

Leggere questo libro per me e’ stata un po’ dura, come ho gia’ detto, sono molto amica della scrittrice e sa cosa ho passato nell’ultimo anno, e forse e’ per questo che non ha voluto svelarmi il contenuto del libro, ma gliene sono grata, perche’ scoprire questa storia mi ha aiutata ad andare avanti. Questa libro racconta la vera storia della nonna di Caterina, e il fatto che lei abbia deciso di ricordarla cosi’ mi ha aperto non solo un mondo, ma mi ha anche fatta emozionare, io so e capisco quanto possa essere dura la mancanza di una nonna, e leggendo questo libri mi sono sentita molto vicina a Caterina, ho compreso il suo dolore, ma ho apprezzato la vera storia di sua nonna. Mi sono seduta li’ sul mio letto, ed ho letto tutto d’un fiato, ho avuto fin dall’inizio la sensazione di calore, un calore affettivo che solo una nonna puo’ dare, mi sentivo a casa, in pace, era come se fosse proprio li’ a raccontarmi la sua storia. Io spero che questo libro abbia il successo che meriti, non perche’ auguro il successo ad una mia amica, ma perche’ questo libro merita di essere letto da piu’ persone, merita di essere capito, e tutti meritano di sapere la storia di Caterina, io ho imparato molto e sono sicura che lo farete anche voi. Non ho avuto nessuna difficolta’ a leggerlo, lo trovato un libro molto scorrevole. Il modo di come e’ stata raccontata e scritta la storia fa si che il lettore venga trascinato e motivato a continuare, perche’ dopo l’ennesimo capitolo non sai mai cosa aspettarti, che cos’altro debba accadere, la voglia di amare, di essere amata di Caterina mi ha lasciata spiazzata. Ho evidenziato tantissime citazioni, ma sarebbe impossibile scriverle tutte, questo e’ per farvi capire meglio quanto mi sia piaciuto questo libro. Un consiglio che posso darvi e di leggere questa storia sul personale, prendetela come un insegnamento, lasciatevi cullare dalla dolcezza di questa donna, lasciatevi amatre da questa donna che nemmeno conoscete, ma che in realta’ e’ in ogni vostra amata nonna. Pre-ordinate il libro, aiutiamo non solo Caterina a realizzare il suo sogno, ma facciamo in modo che questa storia venga letta ed apprezzata di tutti noi giovani.

Ringrazio la mia dolce amica Caterina, che ha condiviso la sua storia e i suoi sentimenti con me, per avermi capita e per avermi tirata su di morale con questa storia. Cara amica mia, ti auguro che questo libro realizzi ogni tuo sogno, e che tu possa superare ogni difficolta’ proprio come la tua amata nonna. Ti ammiro e ti incoraggero’ sempre. Ti voglio bene.

images (3)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...