recensioni

Mio fratello caino

51IUU4-CHRL._SX331_BO1,204,203,200_TITOLO: Mio fratello caino

AUTRICE:  Dami Jissed Vertiz Lozano

CASA EDITRICE: Autopubblicato

DATA DI PUBBLICAZIONE: 3 ottobre 2016

GENERE: 

PAGINE: 150

PREZZO CARTACEO/EBOOK: 13,00 / 4,25

VOTO: 8/10

DOVE ACQUISTARLO: Amazon

images (1)

SINOSSI

Dove il cielo è torbido e l’erba splende come gli smeraldi si nascondono loschi segreti. Victoria, una ragazza poco più che ventenne che dopo la morte della madre, si ritrova a rimpiazzare il suo posto. Non c’è il tempo per piangere, Victoria deve crescere suo fratello Lucas e aiutare sua sorella. La situazione diventa così disperata che persino il padre di Victoria abbandona tutto e se ne va senza una meta vera e propria. In quel momento la giovane è disposta a tutto pur di mantenere ciò che resta della sua famiglia. Poi in un giorno fortuito incontra Fearghal Fitzgerald, medico e vincitore per il premio Nobel per la medicina. Il loro incontro sembra quasi casuale e solo quando Fearghal conosce Victoria gli mostra il suo angolo di mondo. Un mondo stucchevole, che nasconde uno dei più grandi segreti di quella famiglia, quello per cui Victoria rischierà la vita.

images (1)

RECENSIONE

Victoria si ritrova a dover crescere suo fratello Lucas da sola dopo la scomparsa della loro mamma a causa di una brutta malattia e le cose sembrano peggiorare sempre di piu’ perche’ perde anche il suo lavoro, e con un bimbo di 5 anni a cui badare, una sorella da aiutare a causa della droga, non lavorare e’ praticamente impossibile. Ma quando in compagnia del suo migliore amico Collin, in un bar, incrocia un uomo affascinante e misterioso che lascia un annuncio di lavoro non puo’ che provarci.

” Nessuno e’ quel che dimostra.”

Quando si presenta all’appuntamento scopre che quell’uomo misterioso e’ il sig. Fearghal, che ha bisogno di un infermiera che badi a suo fratello Jhoseph, e dato l’esperienza avuta con sua madre Victoria pensa proprio di accettare il lavoro nonostante si senta attratta da Fearghal. Ma quest’ultima non si aspettava di dover badare a Jhoseph perche’ fosse pazzo e di doversi trasferire li’ e di conseguenza avrebbe portato anche suo fratello piccolo. Ma Fearghal nasconde molti segreti.. segreti che riguardano la sua famiglia e Collin non fa altro che ripeterglielo.

” Molte persone cercano la liberta’ per anni, non sapendo davvero a cosa vanno in contro. Non molti sanno che le possibilita’ non sono da tutti, non molti sanno scegliere cosa vogliono davvero.”

I giorni passano e Victoria bada a Jhoseph solo tramite dei monitor collegati alla sua stanza, fin quando un giorno Jhoseph riesce ad uscire dalla sua stanza, e’ tutti quei pregiudizi su di lui verranno presto sgretolati, perche’ lui non sembra affatto pazzo e l’amore tra i due sboccera’ molto presto, fin quando Fearghal lo scoprira’.. ed e’ li’ che tutti i segreti verranno a galla, Victoria scoprira’ finalmente la verita’, ma questa verita’ ben presto sara’ dimenticata seguita da un grave incidente.. Riuscira’ Victoria a rimettere di nuovo insieme i pezzi? e sopratutto chi dei due fratelli e’ il buono della storia?..

” Io ti amo, da quando ho sentito per la prima volta la tua voce. Sapevo che saresti stata la mia salvezza.”

Ho amato davvero questo libro dall’inizio alla fine. Devo dire che mi ha “attratta” fin da subito, anche se ad essere sincera proprio non capivo il nome di questo libro. Io amo i misteri, i segreti, i thriller, e tutto cio’ che li riguarda, e questo libro per me e’ stato un vero e proprio enigma. Iniziando dal personaggio principale, Victoria che nel suo piccolo mi e’ piaciuta davvero tanto, e ammetto che avrei fatto le sue stesse scelte, una ragazza che ha un peso enorme sulle spalle, prendersi cura di suo fratello Lucas e di sua sorella per aiutarla a disintossicarsi.. la forza e l’amore che spingono questa ragazza a quello che sara’ poi il suo incubo solo per poter tirare avanti mi ha fatto emozionare e capire che per amore vero verso la propria famiglia ci si spinge a tutto, anche oltre a cio’ che possiamo sopportare. Ho amato Collin perche’ piu’ o meno sapevo che il buono della storia era soltanto lui. I fratelli Jhoseph e Fearghal beh.. immaginavo che nascondessero qualcosa entrambi, e all’inizio anch’io ero attratta da Fearghal, credevo fosse il solito incontro con un uomo misterioso e affascinate con il quale poi sarebbe sbocciato quell’amore platonico.. ma mi sbagliavo, decisamente. Da meta’ libro in poi, non mi aspettavo per niente tutto quello che stavo leggendo, ero davvero incredula perche’ la storia ha preso una piega totalmente diversa. Ed e’ questa la cosa che ho amato di piu’, la bravura di questa scrittrice nel sorprendere il lettore cambiando completamente le aspettative che si sono create. E’ il primo libro che leggo di questa scrittrice quindi davvero non sapevo cosa aspettarmi, e posso confermare adesso che mi piace davvero molto il suo modo di scrivere, ha la capacita’ di coinvolgere e sconvolgere il lettore allo stesso tempo. Essendo un libro ricco di dettagli, (alcuni anche raccapriccianti, che adoro) di misteri, segreti e colpi di scena, spinge ancora di piu’ il lettore al termine di questa storia, quindi e’ una lettura molto scorrevole, e personalmente quando sono arrivata all’ultima parola del libro sono rimasta tipo cosi: :O non potevo crederci, il mio cervello e’ andato a farsi benedire, in poche parole, per non essere volgare.. hahahah! Se vi state chiedendo se poi ho capito il nome del libro? beh.. diciamo che l’ho capito solo quando ho riscontrato la frase “Mio fratello caino” dalle labbra di Jhoseph… ero cosi’ presa dalla storia che sinceramente me ne ero completamente dimenticata! A mio parere come sempre, consiglio questo libro a persone che amano i thriller e non sono facilmente impressionabili, ci sono alcuni dettagli che fanno un po’ accapponare la pelle. I luoghi descritti in questa storia sono davvero molto ricchi di immaginazione, sopratutto la casa dove vivevano i due fratelli, ricca di ogni tecnologia al punto di chiedermi ” Ma esistono davvero queste cose?” sapete.. i dilemmi inutili dei lettori (‘: La copertina di questo libro non puo’ essere piu’ azzeccata di cosi’, una chiave che nasconde segreti una porta e molto di piu’. Ma non vi svelo altro, mi fermo qui’ altrimenti finisco col dirvi ogni colpo di scena. Ripeto consiglio questo libro a chi ama i thriller, e presto troverete sempre qui’ sul blog la recensione anche di un’altro libro sempre di questa scrittrice.

Ringrazio Dami per essersi fidata di me e nella pazienza che ha avuto nell’aspettare questa recensione. Faccio i miei complimenti per aver fatto colpo su di me subito, per la bravura e per la passione che ha avuto nello scrivere questa storia. 

images (3)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...