recensioni

Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti?

7314318_1745166.jpgTITOLO: Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti?

AUTORE: Antonio Dikele Distefano

CASA EDITRICE: Mondadori

DATA DI PUBBLICAZIONE: 3 febbraio 2015

GENERE: Biografico, Romantico

PAGINE:  184 

PREZZO CARTACEO/EBOOK: 9,75€ / 4,99€

VOTO: 7/10

DOVE ACQUISTARLO: Amazon

images (1)

AUTORE

Antonio Dikele Distefano ha 23 anni. Nasce a Busto Arsizio da genitori angolani. Vive a Ravenna. È diventato conosciuto usl web grazie alla sua seguitissima pagina facebook prima ancora di pubblicare il suo primo libro. Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti?, originariamente selfpublished, è edito da Mondadori. Per la stessa casa editrice, uscirà il prossimo 16 Febbraio Prima o poi ci abbracceremo.

images (1)

SINOSSI

C’è una storia d’amore importante, durata un anno e osteggiata da tutti, il primo grande amore e la sua fine. Perché Antonio è nero e per i genitori di lei il ragazzo sbagliato. E poi c’è la famiglia di Antonio, gli amici, la scuola e altri attimi del cuore. Ci sono incontri, amori, momenti che fanno crescere, istanti indimenticabili. “Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti?” è la vita di un ragazzo raccontata di getto, inseguendo le emozioni, passando da un’immagine all’altra. Pagine cariche di sentimento, frasi che colpiscono il cuore e destinate a essere scritte e riscritte. Un racconto fatto di momenti singoli, come singole canzoni, che insieme fanno la playlist di una vita.

images (1)

143AE107-E8C5-4B7E-A18A-6137B5E1DB5E.jpegRECENSIONE

Questo libro, piu’ che essere un libro che racconta una storia, e’ un libro il cui contenuto  è un continuo flusso di pensieri, anche sconnessi tra loro, che seguono vicende varie, personaggi ancora più numerosi e particolari, e si rincontrano di tanto in tanto in temi comuni. Ma questa storia di Antonio, ragazzo di colore, e di Linda,  viene ostacolata continuamente dai genitori di Lei, particolarmente da sua madre, ma non solo, a questa loro storia vengono messi i bastoni tra le ruote anche dagli amici di Antonio, dal suo passato, dal suo modo di vivere. 

“Quando una storia finisce rimangono i messaggi, le foto, i tentativi, le parole in sospeso. Pagine della memoria, frammenti di qualcosa che potrei ricostruire in ogni momento con l’immaginazione.”

Antonio affronta il “razzismo” di alcune persone molto tranquillamente, senza preoccuparsi piu’ del dovuto, infondo lui stesso si definisce Italiano, e non e’ il colore della pelle che puo’ distinguerci. Linda e’ una ragazza bianca, il suo amore bianco. Una ragazza coraggiosa, dalle frasi “filosofiche”, una ragazza che cerca di andare oltre le differenze. Una ragazza che esprime il suo dolore per l’ingiustizia. 

“ l’amore riempie di ferite e ci trasforma nei nostri peggiori nemici, pensavo.”

Questo e’ il primo Libro scritto da Antonio Diekele, e leggendo un po’ in giro, ho scoperto recensioni molto negative, ma davvero tante. Concordo con alcuni pareri di alcuni blog, questo libro e’ piu’ una sorta di “Frasi” dal genere di facebook, ma attraverso cio’ viene raccontata una storia. Ho trovato lo stile di scrittura di Antonio molto simile a quello di Francesco Sole, non so perche’ ma mi ha ricordato molto lui. E’ un genere che piace molto ai ragazzi d’oggi, semplice, breve ma d’effetto. Ma proprio come c’e’ scritto in alcuni blog, ad un certo punto ci si aspetta qualcosa in piu’, qualche colpo di scena, ma invece c’e’ tutt’altro. Devo dire che ho letto tutti e tre libri di Antonio e’ questo e’ quello che mi e’ piaciuto di meno, non nascondo pero’ che ho apprezzato la play list, e mi sono ritrovata ad ascoltare molte delle canzone menzionate in ogni capitolo. Pero’ non credo sia davvero un libro cosi’ “male” come molti definiscono, c’e’ da dire anche che e’ stato il suo primo libro, e leggendo anche gli altri due la differenza si nota davvero tanto. E’ stato molto criticato per la storia raccontata, molti lo hanno definito come ” voler sembrare la vattima” ma infondo credo che nessuno possa giudicare la vera storia di qualcun’altro. Ci si puo’ anche ritrovarsi, proprio come e’ capitato a me, in alcune frasi, alcuni capitoli, possono sembrare frasi fatte, o magari semplicemente frasi che al giorno d’oggi siamo abituati al ” copia e incolla” sui social, e rivediamo sempre quella stessa frase scritta da persone diverse, ma credo ci sia sempre anche in una sola parola qualcosa di personale in ogni persona che decide di condividere quel pensiero. Ho davvero evidenziato quasi tutto il libro, quindi vi posso assicurare che almeno per i miei gusti, non e’ da un 0 come molti hanno deciso di descriverlo. Non saprei dire quale dei due protagonisti di questa storia sia il mio preferito, perche’ entrambi i loro modi di pensare e di agire mi hanno colpita e l’ho presa molto sul personale. L’argomento che piu’ mi e’ stato a cuore e’ il voler andare oltre gli ostacoli. Al giorno d’oggi molti di noi adolescenti ci ritroviamo a vivere un’amore ostacolo ogni volta da qualcuno o da qualcosa, ma il vero incanto sta nell’amarsi e nell’andare oltre, per altri invece, semplicemente ci si arrende. E’ stato molto difficile per me scrivere questa recensione, perche’ come avrete ben capito non e’ la solita storia d’amore. Ma questo lascio che siate voi a scoprirlo, vi consigli questo libro solo se vi piace questo genere, altrimenti lasciate stare e non fatevi ingannare dalla trama o dalla copertina.  

images (3)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...