Interviste.

Intervista Oriana Capobianco

CHI E’ ORIANA CAPOBIANCO?

thumbnail_SI_20171228_083630Oriana Capobianco nasce a Licata il 13 Agosto 1997. Coltiva fin dalla tenera età la passione per la musica e per l’arte. Frequenta e si diploma nel 2016 nel liceo delle scienze umane “Giudici Saetta e Livatino” studiando contemporaneamente all’ Istituto Superiore di Studi Musicali “Vincenzo Bellini” di Caltanissetta. Attualmente studia all’ Università degli studi di Palermo nella facoltà di Scienze della Formazione Primaria.

CONTATTI DELL’AUTRICE:  Instagram- Facebook

 


DOMANDE DEDICATE ALL’AUTRICE:

1. Ci racconti un po’ di te?  Mi chiamo Oriana Capobianco, sono nata il 13 Agosto del 1997 e vengo da un paesino della Sicilia. Con il passare degli anni mi sono appassionata sempre di più all’arte, alla musica e alla letteratura e adesso eccomi qui!

2. Qual’e’ la cosa che piu’ ami al mondo? La cosa che amo di più al mondo, ovviamente, è suonare. Ho frequentato il conservatorio Vincenzo Bellini di Caltanissetta anche se il mio strumento principale è la chitarra

3. Usi sempre le tue esperienze per trarne una lezione di vita?  In generale si. Sono una ragazza che pensa e ripensa molto alle proprie esperienze per poter capire in quale altro modo poter affrontare quelle stesse situazioni se mai mi capitassero un’altra volta.

4. Che genere di libri ti piace leggere? Mi piace leggere libri di ogni genere ma il mio preferito è il romanzo.

5. Cosa fai nella vita? Sono al secondo anno di scienze della formazione primaria a Palermo. Nel frattempo mi sto dedicando alla stesura di un nuovo libro.

6. Credi che la scrittura sia il tuo futuro? o aspiri ad altro? Ora come ora non credo che la scrittura sarà il mio futuro, anche se comunque “non si sa mai”. Per adesso il mio unico obiettivo è diventare maestra.


DOMANDE DEDICATE AL SUO LIBRO:

7. Come nasce l’idea di mettere la tua esperienza su carta?  In realtà è stata una cosa molto improvvisa. Ho tenuto le poesie chiuse in un cassetto per anni ma poi mi sono detta “perché non provare a pubblicarle?”.

8. A cosa ti sei ispirata per il nome di questo libro? Il titolo “Il riflesso di te in me” è sicuramente stato tra i primi titoli che ho scelto. In effetti la scelta è stata molto difficile ma alla fine è stata la più ovvia. Il riflesso di te in me è il titolo che meglio racchiude sicuramente il senso della raccolta.

9. E’ stato difficile esternare i tuoi sentimenti nei versi che hai usato? Non è stato difficile perché non sono partita, fin dall’inizio, con l’intendo di pubblicare; è stata una sorpresa anche per me.

10. Quanto ha influenzato questo libro nella tua vita? Questo libro ha “scombussolato” in maniera positiva la mia vita. Ho conosciuto molte persone che hanno apprezzato molto il mio libro.

11. Quest’amore cosi forte, e’ riuscito per un momento a farti dubitare di te stessa? A dir la verità no. Sono sempre stata forte su questo punto di vista.

 

 


NEWS, COLLABORAZIONI E SALUTI:

12. Troviamo il tuo libro in tutte le librerie? Il libro si trova in tutte le librerie online.

13. Scriverai altri libri in base a questa esperienza o ti dedicherai a qualcosa di nuovo? Mi sto dedicando alla scrittura di un romanzo ma ancora è troppo presto per poter parlare del contenuto.

14. Se stai gia lavorando a qualcosa di nuovo, ci anticipi qualcosa? Non posso anticipare nulla perché da un momento all’altro potrei cambiare tutto.

15. Hai gia’ collaborato con altri blogger? Si, ho trovato molte ragazze molto simpatiche e disponibili.

16. Hai gia collaborato con qualche libreria? No, con librerie ancora nulla.

17. Perche’ dovrebbero acquistare il tuo libro? La mia esperienza è simile a quella di migliaia di giovani che si ritrovano ad affrontare la fine di un amore e la forza per poter ricominciare. Penso che questo libro potrebbe essere d’aiuto a tutti quelli che hanno bisogno di una spinta per poter andare avanti.

18. Un cosniglio e un saluto ai lettori di come superare un’esperienza come la tua? Un consiglio potrebbe essere quello di non lasciarsi mai abbattere da niente e da nessuno perché essere egoisti ogni tanto non fa poi così male. Esserlo nel giusto ed entro i limiti, ovviamente intendo. Un abbraccio a te, Sabrina e a tutti i lettori.

Eccoci giunti alla fine di un’altra intervista, allora, vi e’ piaciuto conoscere questa giovane scrittrice? se ci tenete a farlo sapere sia a me che a Oriana, basta commentare questa intervista. Vi assicuro che e’ stato davvero un piacere avere a che fare con questa ragazza davvero molto disponibile e sincera. Ovviamente nell’intervista conosciamo solo in generale la vita di questa ragazza, se volete imparare a conoscerla sempre di piu’ giorno per giorno potete seguirla sui suoi social instagram e facebook. Inoltre se volete saperne di piu’ sul suo libro trovare la segnalazione e la recensione del suo libro proprio qui’ sul blog. Quindi che dire, ringrazio ancora una volta Oriana per aver dedicato il suo tempo per essere partecipe sul mio blog e per aver dato a me e a voi lettori il modo di conoscerla meglio. Andate a leggere tutti il suo libro.

thumbnail_copertina_oriana-capobianco_1

 ALLA PROSSIMA INTERVISTA.

-Sabry

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...