recensioni

Il lago abitato

TITOLO: Il lago abitato 

AUTRICEAmbra Raponi

CASA EDITRICE: Vertigo

DATA DI PUBBLICAZIONE: 20 Giugno 2017

GENERE: Fantasy

PAGINE: 312

PREZZO CARTACEO:12,75€

VOTO: 10/10

DOVE ACQUISTARLO: Amazon


AUTRICE

Ambra Raponi è nata a Roma nel 1969. Divide la sua vita tra famiglia, lavoro e libri, le piace viaggiare, ama l’arte, gli animali e la natura, apprezza molto la tecnologia, in special modo sevieneusata per facilitare la quotidianità. Vive constantemente nel suo mondo fantastico e si ritiene un eterno Per e PA al femminile. Si considera una persona fortunata e, nonostante i molteplici impegni, riesce a fare qualcosa che adora: scrivere.


SINOSSI

Amber e Julien sono due fratelli la cui infanzia è stata molto difficile, la madre rinchiusa in un sanatorio mentale e il padre deceduto qualche anno prima, così una famiglia vicina di casa li prende in affidamento. Ma un giorno l’arrivo di una lettera sconvolgerà per sempre la loro vita: devono recarsi presso la loro vecchia abitazione in Canada per dare l’autorizzazione alla sua demolizione, ma una volta che arrivano sul posto si accorgono che è tutto un pretesto, forse un segno del destino. E così incontrano persone sorprendenti, scoprono la forza coinvolgente dell’amore e tramite il rinvenimento dei diari della nonna vengono a conoscenza di un passato incredibile. La fantasia supererà la realtà, accadranno cose inimmaginabili e la loro vita si trasforma in una grande avventura, tra l’Italia e il Canada, in uno scenario naturale e fantastico a ridosso del Maligne Lake, e solo allora sapranno chi era realmente la loro famiglia e per quale motivo era morto il padre e noi stessi, pagina dopo pagina, ci accorgeremo che la vita ci riserva sempre delle incredibili sorprese…


PRESENTAZIONE DEL LIBRO 

 

 

 


RECENSIONE

Niente e come sembra, fin quando non lo vediamo con i nostri occhi.

Quando Amber e Julien partono per quello che sarà un tuffo nel passato nella loro vecchia casa del lago di certo non si aspettano di ritrovarsi faccia a faccia con una verità del tutto stravagante. Tanti segreti e tanti misteri si aggirano intorno a quel lago, segreti che ormai la loro mamma, che li aveva portati via da quel luogo quand’erano solo dei bambini senza mai dare spiegazioni, caduta in una stato di “ trance” dalla morte di suo marito, non può svelare. Ma tutto sembra cambiare quando viene a conoscenza della partenza dei suoi due figli, sembra risvegliarsi e sembra essere molto preoccupata sapendo che Amber e Julien sono in quella casa sul lago.. ma perché? Cos’e’ successo in passato? cosa c’entra Amber con tutto questo? Aveva passato così tanti anni da sola, a dover crescere suo fratello senza una madre. Perché è così attratta da quel lago, da quel ponte dei 100 passi? Cosa si nasconde in quelle acque?

“ Quante domande senza risposta. Io che avevo l’abitudine di programmare tutti, mi sentivo persa, era come stare in un labirinto senza uscite, e sbattere contro le pareti senza la possibilità di andarsene, di fuggire, questa era la sensazione che provavo per i vuoti della mia vita.”

Nonostante tutte le stranezze che capitano in quel luogo Amber trova sempre più risposte in quel vecchio diario di sua nonna, trovato nella sua vecchia stanza nella casa sul lago. Tradizioni, riti, celebrazioni, maledizioni, tribù, si nascondono dietro tutti quei misteri. I giorni passano, e la mamma inizia a guarire, inizia ad avere quel rapporto tra mamma e figlia che per troppi anni si era persa. E mentre tutto questo accade.. un incontro inaspettato risveglia il cuore di Amber. Ethan e Elide Figli del proprietario dell’albergo dove alloggiano Amber e Julien, sono vecchi amici con cui giocavano da piccoli Prima che la loro mamma li portasse via da lì, Amber era molto amica di Elide da piccola, ma di Ethan proprio non riusciva a ricordarsi, ma ben presto nascerà l’amore tra i due. Mentre Amber passa i giorni a scoprire il suo passato tra i diari di sua nonna e Julien si inserisce molto bene nella tribù dei nativi del luogo, inizia a cambiare in un batter d’occhio.

“ Ho capito una cosa dal momento in cui ti ho visto, non serve a niente vivere senza dare amore.”

E quando la sua migliore amica Carol si presenta a Jasper, nella casa sul lago, Lei ed Amber partono per un piccolo viaggio in Italia dove troveranno risposte, verità e cosa c’entra Amber in tutta questa storia. Durante quel viaggio Amber capisce cosa prova in realtà verso Ethan, quell’amore sbocciato dal nulla stava diventando ogni giorno sempre più grande, Amber stava iniziando ad amare veramente. Tornata alla casa sul lago, Amber, ultima discendente di quella maledizione che si abbatte sulla sua famiglia, si ritroverà ad affrontare una sfida molto difficile, una battaglia che avverrà il giorno del suo compleanno, ma non tutto sarà finito, un colpo di scena arriverà per un gran finale di questa storia tanto intrigante.

Un libro che fin dall’inizio ti coinvolge, tutti quei misteri ti portano sempre di più ad avere molta curiosità verso le pagine successive. Sicuramente c’è molta fantasia in tutta questa storia, e credo che questo sia sempre merito per la bravura di chi scrive. Ci sono molti dettagli curati con molta precisione, sopratutto nel raccontare figure, posti, e personaggi, e ciò rende ancora più facile immaginare nella propria testa ogni scena che si legge. Anche se può sembrare una storia fatta solo di misteri in realtà è una lettura molto emozionante, in questo libro c’è quasi tutto, amore, amicizia, misteri, intrighi e colpi di scena. Credo che sia una lettura che possa piacere molto agli adolescenti ma anche agli adulti che amano questo genere ovviamente. Se mi è piaciuto questo libro? DECISAMENTE, e’ stato come una ventata di aria fresca, anche se mi piace molto il genere romance che ho letto in questo periodo, leggere un libro come questo mi ha finalmente fatta risvegliare, un misto di Fantasy, thriller e romance, un trio perfetto no? Decisamente questa scrittrice sa come intrattenere per bene i suoi lettori, con me ci è riuscita perfettamente, mi aspettavo un finale prevedile ma mi sbagliavo e questa è la cosa che più mi ha colpita di questo libro, della bravura di questa scrittrice che ti lascia con il fiato sospeso fino all’ultima pagina è quando chiudi il libro resti lì a pensare ” non posso crederci”. La copertina e’ molto bella e aiuta tanto a immaginare dove sia situata la casa protagonista di questa storia, sicuramente è un posto che mi piacerebbe visitare. E per ultimo ma non meno importante.. ciò che mi è piaciuto molto e’ stato il modo in cui sono stati descritti i posti visitati dalla protagonista, la California, Jasper e l’Italia sopratutto, mentre leggevo riuscivo perfettamente a vedere con gli della protagonista quei posti tanti magnifici. Quindi che dire, miei cari lettori non posso che consigliarvelo al 100% vi assicuro che non vi annoierete, storie così non si vedono tutti i giorni.

Ringrazio Ambra per la sua fiducia e per avermi inviato la copia cartacea del suo libro insieme ad un fantastico segnalibro, molto carino, e a una piccola dedica. Faccio i complimenti per questo libro tanto “fuori dal comune” in realtà mi piacerebbe vivere una situazione del genere..chissà. Spero di leggere altri libri come questo in futuro magari proprio di questa scrittrice. Per questo auguro tanto successo a questo libro, e ad altri che spero che verranno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...